Stranieri residenti a Bologna 2014

Oltre 60 soggetti tra istituzioni, fondazioni, enti, associazioni e importanti realtà del territorio presentano le proprie proposte per arricchire i percorsi formativi degli studenti, da 0 a 18 anni.

Via Zamboni dall'alto

È on line il video realizzato dalla redazione di CodecTv che a giugno ha seguito la due giorni dedicata a ROCK, il progetto del Comune di Bologna in collaborazione con l'Università.

I lavori riguardano la tomba di Giorgio Morandi, il Monumento agli Internati Militari Italiani nei lager nazisti e la manutenzione di altri 10 monumenti.

Il bonus è rivolto a tutti i bambini nati o adottati dal 1° gennaio 2016. E' possibile presentare domanda dal 17 luglio al 31 dicembre 2017.

Pagine

Scuola

Nel 2012 l’amministrazione ha investito 122 milioni di euro nei servizi scolastici. Tutto quello che viene fatto e sperimentato a Bologna nel campo dell’educazione è riconosciuto ai primi posti in Italia. Il solo tasso di copertura dei nidi è 3 volte quello della media nazionale e la preparazione e formazione professionale sono un modello. La riqualificazione energetica e la messa in sicurezza degli edifici scolastici hanno impegnato 60 interventi per un valore di 7,1 milioni di euro. Nell’anno educativo 2013-2014 vengono offerti 3.220 posti di nido e sono 8.667 i bambini iscritti alle scuole d’infanzia. Dall’inizio del mandato i posti di scuola d’infanzia sono aumentati di 550 unità con il sostanziale azzeramento della lista d’attesa.

In questa pagina le notizie e le informazioni relative alle iniziative ed ai servizi educativi e scolastici. 

  • Marilena Pillati
    Educazione, Scuola, Adolescenti, Giovani, Politiche per la famiglia
Dona adesso!