Pizza Maggiore dall'alto

Il Comune chiude i conti del 2016: consuntivo solido e con l'avanzo si progetteranno anche gli interventi per avere scuole più sicure.

scheda customer menu refezione scolastica

Più di 2.000 bambini di 10 scuole danno i voti al menù con le emoticon. Oggi la prima distribuzione dei questionari per rilevare il gradimento del servizio.

Non si pagherà il pasto di martedì nelle scuole dove la consegna è avvenuta con più di 45 minuti di ritardo per lo sciopero improvviso del personale di due centri pasti.

Immagine refezione

I due istituti hanno aderito volontariamente alla sperimentazione proposta dal Tavolo cittadino di educazione alimentare.

Pizza Maggiore dall'alto

Il Sindaco ha proceduto a equilibrare i carichi di lavoro tra i singoli assessori consentendo a ciascuno di concentrare l'impegno sui profili strategici del proprio incarico.

Pagine

Scuola

Nel 2012 l’amministrazione ha investito 122 milioni di euro nei servizi scolastici. Tutto quello che viene fatto e sperimentato a Bologna nel campo dell’educazione è riconosciuto ai primi posti in Italia. Il solo tasso di copertura dei nidi è 3 volte quello della media nazionale e la preparazione e formazione professionale sono un modello. La riqualificazione energetica e la messa in sicurezza degli edifici scolastici hanno impegnato 60 interventi per un valore di 7,1 milioni di euro. Nell’anno educativo 2013-2014 vengono offerti 3.220 posti di nido e sono 8.667 i bambini iscritti alle scuole d’infanzia. Dall’inizio del mandato i posti di scuola d’infanzia sono aumentati di 550 unità con il sostanziale azzeramento della lista d’attesa.

In questa pagina le notizie e le informazioni relative alle iniziative ed ai servizi educativi e scolastici.