La vicesindaco Silvia Giannini ha presentato al Consiglio comunale la proposta per il triennio 2014-2016.

Sabato 29 a Villa Spada e domenica in Consiglio comunale, l'omaggio alla prima donna partigiana fucilata.

Il percorso partecipato entra nel vivo con il Town meeting del 12 aprile per realizzare lo Statuto del nuovo ente.

In Emilia-Romagna oltre 11.000 adesioni. A livello nazionale superato l'obiettivo per poter presentare la proposta.

Un videoclip e diverse iniziative in città per sensibilizzare i cittadini bolognesi contro la xenofobia.

Pagine

Governo metropolitano

Bologna è diventata Città Metropolitana attraverso un percorso costituente. Nel corso della prima parte del mandato e in vista di questo obbiettivo, il Sindaco Virginio Merola ha promosso il percorso del Piano Strategico, un processo volontario e collegiale che ha coinvolto più soggetti pubblici e privati, teso alla definizione di una visione del futuro del nostro territorio. I progetti e le prospettive contenuti nel Piano rappresentano un punto di riferimento per la comunità metropolitana bolognese. 
 
In questa pagina tutte le notizie e le informazioni relative ai progetti strategici ed alle attività istituzionali della municipalità, anche in formato aperto (open data): servizi al cittadino, bilancio e società partecipate, tasse e agevolazioni, quartieri e riforma del decentramento, rapporti tra Giunta e Consiglio Comunale. 
  • Virginio Merola
    Personale, Semplificazione amministrativa, Comunicazione, Rapporti con l'Università, Progetto stadio, Sanità, Welfare, Innovazione sociale e solidale, Politiche per la famiglia, Rapporti con il Consiglio Comunale
  • Davide Conte
    Bilancio, Finanze, Partecipazioni Societarie, Partecipazione degli utenti al controllo della qualità dei servizi pubblici comunali
  • Susanna Zaccaria
    Affari generali, Servizi demografici, Quartieri,Pari opportunità e differenze di genere, Diritti LGBT, Contrasto alle discriminazioni, Lotta alla violenza e alla tratta sulle donne e sui minori, Diritti dei nuovi cittadini, Progetto Patto per la giustizia