Visitare i luoghi di culto per conoscere le comunità religiose

10 Ottobre 2017
immagine

Il Comune di Bologna organizza, in collaborazione con l'Associazione Next Generation Italy e Ateliersi, una camminata tra le vie del centro di Bologna alla scoperta dei diversi luoghi di culto, per conoscere alcune delle tante comunità religiose presenti in città. Il ritrovo è sabato 14 ottobre alle 14:30 presso Porta San Vitale.

La camminata, accompagnata dalle guide interculturali di Migrantour, prenderà il via dalla Sala di preghiera di via Torleone nella quale parte della comunità musulmana si trova a pregare e toccherà il Ghetto ebraico, la Chiesa Cattolica dei Santi Bartolomeo e Gaetano, la Chiesa Greco-Ortodossa di San Demetrio e la Chiesa Metodista Evangelica e Valdese. Un rappresentante di ogni comunità accoglierà il gruppo, per raccontare come, attorno al luogo di culto, la comunità si organizza e vive il proprio credo. La camminata incontrerà anche l'Unione degli Atei, Agnostici e Razionalisti presso Ateliersi, in Via San Vitale, per parlare del non-credo e di come anche attorno a questo sia nata e si sia sviluppata una comunità.

L'evento si svolge nel quadro del progetto ReAcT ER – rete Antidiscriminazione Territoriale Emilia-Romagna, finanziato su fondo FAMI (Fondo Asilo, Migrazione ed Integrazione 2014-2020) dal Ministero dell'Interno e coordinato dalla Regione Emilia-Romagna, e fa parte della rassegna “Autunno dei diritti? La stagione dei diritti non passa mai”, calendario di attività promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con la Rete metropolitana contro le discriminazioni.

La partecipazione è gratuita e non richiede iscrizione. Per informazioni contattare nextgeneration.italy@gmail.com

Documenti scaricabili: