Sabato 31 maggio è il "Caregiver Day"

30 Maggio 2014

Si celebra il 31 maggio il primo “Caregiver Day”, iniziativa dedicata ai familiari che si prendono cura di un proprio caro non autosufficiente.

L’edizione di quest’anno è particolarmente significativa dato che la Regione Emilia-Romagna, prima in Italia, ha di recente approvato una legge per riconoscere il ruolo sociale del Caregiver familiare e supportarne l’opera.

Il Comune di Bologna insieme all’Asp città di Bologna e all'Azienda USL aderiscono alla giornata regionale e vogliono ricordare le tante iniziative, già in campo, per il sostegno del lavoro di cura e assistenza dei familiari. Per citarne alcune: il sistema di servizi a sostegno della domiciliarità che il Comune ha sperimentato negli ultimi mesi e che sta per essere implementato in tutto il territorio cittadino e “Vita…Alè Cafè” che ispirandosi ai Caffè Alzheimer dei Paesi nord europei è uno dei punti di incontro per gli utenti e i loro familiari.

E proprio un nuovo Cafè Alzehimer, il caffè “Nontiscordardimè”, verrà inaugurato mercoledì 4 giugno presso il bar dell’Asp città di Bologna, in viale Roma, 21.

 

(Foto con licenza Creative Commons)