Riqualificazione in via de’ Carracci, aggiornamento dei lavori

29 Agosto 2014

Nell'ambito degli interventi finalizzati al completamento della nuova stazione ferroviaria AV di Bologna, sono in corso di realizzazione i lavori relativi alla riqualificazione definitiva di via de' Carracci.

L’intervento, progettato da Italferr (Gruppo FS Italiane) per conto di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), è stato condiviso con il Comune di Bologna e darà un nuovo e definitivo assetto alla strada cittadina che, in questi anni, ha subito i disagi maggiori per i lavori di realizzazione della Stazione AV di Bologna e che oggi rappresenta un'importante porta di accesso al nuovo terminal sotterraneo e al centro storico della città.

Il progetto degli interventi di riqualificazione dell'intorno di stazione e di ricucitura tra la zona a nord della stazione stessa con il centro della città, prevede in particolare:
- il completamento dell’intero fronte della nuova stazione con: rimozione delle barriere antirumore, realizzazione di un nuovo marciapiede, installazione di una pensilina a copertura dello stesso nel tratto compreso tra l'incrocio con via Matteotti e l’atrio della stazione e in direzione di via Fioravanti, sistemazione esterna di tutti gli accessi alla stazione;
- la realizzazione di una nuova pista ciclabile bidirezionale sul lato nord di via de’ Carracci, opposto al fronte stazione;
- la creazione di una nuova piazza pubblica, in parte a gradonata, all’angolo fra via de’ Carracci e il ponte Matteotti;
- lavori di rinnovo di tratti di condotte fognarie, di rifacimento del manto stradale e di adeguamento della segnaletica.

In corso di svolgimento dei lavori Italferr ha deciso di effettuare una revisione più ampia del sistema fognario di smaltimento delle acque piovane per fare fronte al rischio di eventi meteorici di portata straordinaria. Questo ha comportato la necessità di intervenire anche sul tratto di rete antistante il nuovo atrio della Stazione AV e conseguentemente un allungamento della durata della FASE 1 dei lavori, che si protrarrà fino al 31 agosto. A seguito di questa variazione vengono quindi a modificarsi anche le successive fasi previste.

FASE 2:
Sono in corso di svolgimento i lavori di realizzazione dell'innesto del collettore delle acque di piattaforma nella fogna comunale a ovest dell'intersezione tra via de' Carracci e via Fioravanti, con chiusura parziale dell’intersezione tra via de’ Carracci e via Fioravanti (parte ovest dell’intersezione).

Pertanto, a differenza di quanto comunicato all’avvio dei cantieri, i lavori della FASE 2 si sovrappongono a quelli ancora in fase di realizzazione e si concluderano anch’essi il 31 agosto.

Per effettuare questi lavori, oltre ai provvedimenti relativi alla circolazione stradale in essere nella Fase 1, che restano in vigore, sono stati assunti anche i seguenti:
- interruzione di via de' Carracci in prossimità del lato ovest dell'intersezione con via Fioravanti. Di conseguenza il tratto di via de' Carracci compreso tra via Zanardi e l'intersezione con via Fioravanti sarà senza uscita lato via Fioravanti con ingresso/uscita da via Zanardi;
- per le provenienze da via Fioravanti è consentita la sola svolta a sinistra su via de' Carracci;
- è confermata la possibilità per i veicoli provenienti da nord (zona Bolognina) di raggiungere via Matteotti in direzione centro città percorrendo le vie Fioravanti - Tibaldi - Matteotti (con sospensione temporanea per la durata dei lavori della corsia preferenziale su via Matteotti in direzione centro).

FASE 3:
Chiusura di via de' Carracci, nel tratto compreso tra via Di Vincenzo (esclusa) e via Fioravanti (porzione est dell'intersezione), dal primo settembre all'11 ottobre. I lavori riguarderanno essenzialmente:

- realizzazione del nuovo marciapiede lato stazione e posa pensilina metallica lato stazione;
- posa recinzione definitiva lato stazione;
- realizzazione della pista ciclabile bidirezionale sul lato nord di via de' Carracci nel tratto compreso tra via Fioravanti e via dall'Arca;
-rifacimento del manto stradale e adeguamento della segnaletica.

A differenza di quanto comunicato all’avvio dei cantieri, i lavori della FASE 3 comporteranno il perdurare della chiusura del tratto di via de’ Carracci antistante l’atrio della Stazione tra via Dall’Arca e via Di Vincenzo (esclusa). Durante i lavori saranno adottati i seguenti provvedimenti relativi alla circolazione:
- chiusura ingresso di via dall'Arca da via de' Carracci e conseguente istituzione del doppio senso di marcia nel tratto di via dall'Arca - compreso tra via Tiarini e via de' Carracci con ingresso/uscita da via Tiarini;
- chiusura ingresso di via de' Maria da via de' Carracci e istituzione del doppio senso di marcia su tutta via de' Maria con ingresso/uscita da via Tiarini (provvedimento modificato rispetto a quanto comunicato all’inzio dei cantieri);
- possibilità per i veicoli provenienti da nord (zona Bolognina) di raggiungere via Matteotti in direzione centro città percorrendo le vie Fioravanti - Tibaldi - Matteotti (con sospensione temporanea per la durata dei lavori della corsia preferenziale su via Matteotti in direzione centro).

FASE 4:
Chiusura di via de' Carracci, nel tratto compreso tra via via Fioravanti (porzione ovest dell'intersezione), e prossimità civico  69/6 (escluso) di via de' Carracci dal 12 ottobre al 10 novembre. I lavori sono quelli previsti in origine e riguarderanno essenzialmente:
- rimozione delle barriere antirumore lato stazione;
- realizzazione fognatura lato stazione;
- realizzazione del nuovo marciapiede lato stazione;
- posa recinzione definitiva lato stazione;
- realizzazione di due piste ciclabili monodirezionali sui due lati di via de' Carracci;
- rifacimento del manto stradale e adeguamento della segnaletica.

Durante questa fase è prevista l’interruzione di via de' Carracci in prossimità del civico 69/6 (escluso). Di conseguenza il tratto di via de' Carracci compreso tra via Zanardi e il civico 69/6 sarà senza uscita lato civico 69/6 con ingresso/uscita da via Zanardi. Inoltre per le provenienze da via Fioravanti sarà consentita la sola svolta a sinistra su via de' Carracci.
A conclusione di questa fase e alla riapertura del traffico veicolare potranno fare seguito alcune attività residuali di completamento delle opere (quali finiture e attrezzaggi di marciapiedi, pensiline, recinzioni, piazza di stazione).

Resta confermato che durante tutta la durata dei lavori saranno adottati i seguenti provvedimenti:
- il transito pedonale lungo via de' Carracci e l'accesso pedonale ai civici della via medesima prospicienti il cantiere saranno garantiti attraverso l'attuale marciapiede nord di via de' Carracci;
- per i residenti dei civici interclusi dal cantiere sarà garantita la possibilità di sosta gratuita presso il nuovo parcheggio a servizio della Stazione di Bologna (con ingresso da via Matteotti) secondo le modalità concordate con RFI. Per informazioni rivolgersi a Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. via Matteotti, 5 40129 Bologna (BO) tel. 051 2586906;
- sarà sempre disponibile l’accesso pedonale all’atrio Carracci della Stazione che garantirà l’attuale collegamento diretto con Piazza delle Medaglie d’Oro e con i binari sotterranei e di superficie;
- la realizzazione dei lavori secondo le quattro fasi sopra descritte comporterà l'inibizione della circolazione lungo i tratti di via de' Carracci di volta in volta interessati dai lavori stessi. Pertanto l'avvicinamento all'atrio Carracci mediante auto, taxi, veicoli NCC e bus sarà impedito. A coloro che avranno necessità di raggiungere o allontanarsi dalla stazione con tali mezzi  si consiglia l’ingresso da Piazza delle Medaglie d’Oro.

L'assetto finale di via de' Carracci prevede la riapertura al traffico con senso unico di marcia da via Fioravanti a via Matteotti e a doppio senso da via Zanardi a via Fioravanti.