Potenziamento della rete tecnologica comunale, possibili disservizi domenica 30 luglio

27 Luglio 2017

Il Comune di Bologna potenzia la propria infrastruttura tecnologica per permettere una maggior diffusione di servizi al cittadino e ai professionisti, garantendo una qualità dei servizi migliore, in termini di velocità e consentirà di far nascere nuovi servizi già con una tecnologia di ultima generazione. Verrà infatti attivata una nuova modalità di connessione dei servizi passando da una rete a 1 Gbps ad una rete ultraveloce a 10 Gbps.

A tale scopo nella giornata di domenica 30 luglio è previsto un intervento sugli apparati di rete centrali, che comporterà diverse interruzioni della maggior parte dei servizi informatici al cittadino. Il termine delle operazioni è previsto entro le ore 16.

I servizi che risentiranno dell'intervento di potenziamento saranno principalmente i seguenti:

  • servizi online (iscrizione alle scuole, pratiche anagrafiche, pagamenti online, scrivania del professionista, streaming dei matrimoni, bandi e richieste online);
  • servizi online dei musei, biblioteche e Cineteca;
  • sportelli "DIMMI";
  • rete WiFi "Iperbole Wireless".

Il progetto si inserisce nella strategia del Comune di Bologna per il raggiungimento degli obiettivi fissati dall'Agenda Digitale nazionale ed europea. La possibilità di accedere alla rete attraverso connessioni ultraveloci e sicure è infatti uno dei fattori determinanti per garantire la diffusione della cultura digitale e il rispetto dei diritti dei cittadini all'interno della società dell'informazione.