Musei d'estate, dal 18 luglio aperture ampliate alle collezioni del centro storico

13 Luglio 2017

Dal 18 luglio al 17 settembre l'Istituzione Bologna Musei amplia temporaneamente l'orario di apertura del Museo Civico Archeologico, del Museo Civico Medievale e del Museo internazionale e biblioteca della musica, per un incremento complessivo di 40 ore settimanali.

I tre musei del centro si adegueranno agli orari già in vigore alle Collezioni Comunali d'Arte di Palazzo d’Accursio e resteranno aperti da da martedì a venerdì dalle 9.00 alle 18.30 mentre sabato, domenica e giorni festivi dalle 10.00 alle 18.30. Nelle restanti sedi dell'Istituzione gli orari di apertura, in alcuni casi già rimodulati in vista del periodo estivo, resteranno invariati.

Si tratta di una modifica sperimentale che fornirà dati ed elementi di analisi utili all'Istituzione Bologna Musei per realizzare una nuova strategia gestionale che comprenda tra l'altro l'allargamento dell'offerta rivolta alle diverse tipologie di pubblico.

Si potenzia così la proposta culturale nei musei civici del centro storico durante l'estate, periodo in cui la presenza di flussi turistici in costante crescita insiste particolarmente in questa zona della città. Ma non solo, perché l'ampliamento degli orari e quindi delle occasioni di visita costituisce un'occasione in più e un valore aggiunto anche per gli abbonati alla Card Musei Metropolitani – per i quali l'accesso alle collezioni è illimitato- e in generale per tutti i cittadini e i city users che passeranno l'estate a Bologna.

I nostri musei sono bellissimi e sono il cuore dell'offerta culturale della città, per i turisti di passaggio costituiscono un' occasione unica per conoscere Bologna, la sua storia e il suo patrimonio e per i Bolognesi, anche in estate, luoghi di bellezza in cui riconoscersi e tornare.