Le colline fuori della porta

20 Marzo 2014

Con l'arrivo della primavera, torna l'appuntamento con la manifestazione attesa dagli escursionisti di tutte le età che amano la natura, le colline bolognesi e le curiosità locali: "Le colline fuori della Porta"  a cura del Comune di Bologna, Fondazione Villa Ghigi e Consulta per l’Escursionismo di Bologna.

Da marzo fino a fine maggio, in programma tante passeggiate, da Villa Ghigi al contrafforte Pliocenico, dal Parco della Chiusa al sentiero CAI 102 che arriva all'Eremo di Tizzano. Si sospende per la pausa estiva per ritrovarsi in autunno con altre bellissime escursioni e passeggiate.

"Le colline fuori della Porta" hanno accompagnato il risveglio e la rivitalizzazione della collina bolognese, con ben due sentieri CAI realizzati, altri in via di definizione, nuove strutture attive, iniziative sempre più numerose e coordinate, che sembrano cominciare a tradurre in realtà il sogno di una collina viva, verde, consapevole di sé e importante per la città, antica e modernissima.

 

Maggior informazioni su "Le colline fuori della Porta"

Documenti scaricabili: