Domenica 14 torna "La città non è un posacenere"

7 Settembre 2014

Il 14 settembre torna la campagna  La città non è un posacenere, lanciata dall’associazione ambientalista Marevivo con il patrocinio del Comune, in collaborazione con On-off Cigarette di Bologna, per liberare la città dai mozziconi. 

L'appuntamento è dalle 10 alle 12 in piazza dell’Orologio e dalle 16 alle 18 in via Ugo Bassi, dove i volontari di Marevivo distribuiranno gratuitamente oltre 2.000 porta mozziconi tascabili per fumatori che rispettano l’ambiente. 

Si tratta di porta-accendini caratterizzati da un apposito comparto per spegnere e contenere ermeticamente i mozziconi delle sigarette appena fumate per poi depositarli facilmente nei cestini e contenitori della città. 

Il mozzicone è considerato il principale rifiuto urbano e abbandonato nell’ambiente impiega fino a cinque anni a biodegradarsi. Utilizzare questo accessorio riduce l’enorme quantità di mozziconi di sigarette che ogni anno vengono indiscriminatamente abbandonati nelle strade, piazze, portici, parchi e luoghi pubblici, contribuendo così a risolvere il problema dell’inquinamento dell’ambiente cittadino.