Campagna del Fai per il portico di San Luca

27 Novembre 2014

Il FAI si è unito al Comune di Bologna per candidare il portico di San Luca a “luogo del cuore” del 2014, attraverso una campagna nazionale con l'obiettivo di fare scegliere ai cittadini il loro luogo speciale, quello che vorrebbero vedere sempre più valorizzato e restaurato.

L'obiettivo è raccogliere, entro il 30 novembre 2014,  almeno 1.000 firme e il Fai dedicherà un fondo, offerto da Intesa San Paolo, per una richiesta di intervento che testimonierà il valore che il luogo rappresenta per la comunità.

Sono gli ultimi giorni per poter partecipare e allo scopo si potrà firmare giovedì 27 dalle 8 alle 12 all’ingresso della sede del Comune in piazza Liber Paradisus e sabato 29 novembre, dalle 10 alle 12.30, presso la reception di Salaborsa.

Altre modalità per votare:

FAI – Fondo Ambiente Italiano: sul sito o tramite la app “I luoghi del cuore” o recandosi presso una delle Delegazioni distribuite sul territorio;

Comune di Bologna: presso gli uffici URP, IAT, lo Sportello Unico per l’Edilizia, i Musei e le Biblioteche aderenti all’iniziativa.

Gruppo Intesa Sanpaolo: compilando la cartolina in distribuzione presso le filiali