Bolognina, lo shopping di quartiere premia le scuole

25 Marzo 2014

Genitori, alunni e commercianti della Bolognina insieme per promuovere il commercio locale ed aiutare le scuole del territorio. Questo il cuore dell'iniziativa "I commercianti della Bolognina per la Scuola", messa in campo da Confcommercio Ascom Bologna in collaborazione con i Comitati dei commercianti della Bolognina per rilanciare l'importante funzione dei negozi di vicinato e premiare le scuole con il materiale didattico di cui hanno bisogno.

Fino al 24 maggio, gli scontrini degli acquisti effettuati nei tanti negozi aderenti all'iniziativa, riconoscibili da una locandina esposta in vetrina, dovranno essere depositati negli appositi contenitori collocati presso le scuole Acri, Federzoni e Casaralta, Testoni, Istituto Maria Ausiliatrice e Ceccarelli. In base al numero degli scontrini raccolti e in rapporto al numero degli studenti, ciascuna scuola si aggiudicherà uno dei premi scelti dal dirigente scolastico e donati dai commercianti che partecipano al progetto, tra cui computer, stampanti, tablet e buoni acquisto per materiale didattico. 

 

(Foto con licenza Creative Commons. Fonte Flickr)