Avviati i lavori di completamento delle scuole Lavinia Fontana

4 Aprile 2014

Il Comune ha avviato in questi giorni i lavori di completamento della scuola media Lavinia Fontana. 

L'antico convento, che nel '900 ha ospitato il Liceo Carducci, con questo progetto di riqualificazione da 800.000 euro è destinato a sede definitiva di scuola secondaria di 1° grado, rispondendo così al fabbisogno scolastico del quartiere. 

L'assessore ai Lavori pubblici, Riccardo Malagoli, esprime soddisfazione per l'attuazione del progetto che “conferma l'impegno dell'amministrazione nell'adeguamento delle scuole alle esigenze attuali. Seguiranno, durante l'estate, lavori in altre scuole”.

Il complesso storico si sviluppa su due livelli, occupando l'isolato compreso tra via D’Azeglio e via Paglietta, ed è costituito da oltre venti locali che dopo la ristrutturazione saranno tutti adibiti all'uso scolastico come aule didattiche, normali e speciali per una superficie complessiva di 3000 mq.

L'esecuzione dei lavori, che dureranno fino a ottobre 2014, consentirà di recuperare nei locali aggiuntivi alla scuola attuale aule destinate ad ospitare 9 classi, laboratori di informatica e di musica, aule speciali per arte e lingua straniera, uno spazio per la refezione, uno spazio per attività motoria completo di spogliatoi e servizi e una sala polifunzionale. Inoltre è prevista la dotazione  dell'intera struttura dei requisiti specifici per la sicurezza e l'accessibilità, la dotazione e l'adeguamento normativo degli impianti tecnologici da eseguire soprattutto al piano terra, per adibire alcuni spazi ad uffici e segreteria.